Riapertura della stradina delle calandre

L'associazione sportiva Lasciadire e la comunita' surfistica locale, preoccupati per la chiusura totale di entrambi i sentieri che conducono alla spiaggia delle calandre, impendendo di fatto la pratica del surf da onda, hanno chiesto un'incontro all'amministrazione Comunale e alla ditta costruttrice per trovare una soluzione. Ricordiamo che durante il periodo invernale il sentiero che parte dal porto viene regolarmente chiuso da fine settembre fino ad aprile, e quest'anno in via del tutto eccezionale, causa lavori di ristrutturazione delle stradine di accesso, anche il sentiero che parte dal Forte della annunziata è stato chiuso. Domenica sera Lasciadire ha incontrato alcuni rappresentanti del comune, compreso il sindaco Enrico Ioculano, e la ditta esecutrice dei lavori, per chiedere la chiusura differita dei sentieri, in modo da poter avere almeno una via di accesso alle calandre. Dall'incontro, entrambe le parti, venute a conoscenza del fatto che la spiaggia delle calandre è molto frequentata anche durante il periodo invernale sia da surfisti provenienti dal nord Italia che dal resto d'Europa, hanno raggiunto l'accordo di effettuare prima i lavori a monte e dopo i lavori a valle per consentire il passaggio per la spiaggia. Lasciadire a nome di tutta la comunità surfistica e di tutti i Ventimigliesi che amano passeggiare alle calandre anche d'inverno, ringrazia calorosamente: l'amministrazione comunale, la ditta costruttrice ed il consigliere Regionale Sergio Scibilia.

Stay Tuned Manifestazioni 2015

work in progress www.lasciadire.it

 

 

 

 

Tutti i disegni sono di proprietà di Natalia Resmini
WebMaster Savez
Forum Lasciadire Comune di Ventimiglia Metereologia Contattaci Home Lasciadire Le ultime Novita Sezione Filmati Gallery Chi Siamo Home Lasciadire Iscritti Raid dei canotti 2014